In Schoolmate.it utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza utente. Proseguendo nella navigazione, presti il consenso all'utilizzo dei cookie.

Accetto       Maggiori informazioni


"numerose" attività...

“…Questo grandissimo libro (io dico l’universo)…non si può intendere se prima non s’impara a intender la lingua, e conoscer i caratteri, ne’ quali è scritto.
Egli è scritto in lingua matematica.”
Galileo Galilei (1623)

sillabeSono stata presente in classe con la collega di italiano Gerardina mentre proponeva un gioco di ricerca di parole con sillabe date, dapprima con due sillabe, poi con tre.

bimbumbamtNon so come sia successo ma un giorno siamo finiti a parlare del gioco Bim Bum Bam. Il gioco è classico, semplice, apparentemente senza troppe pretese, ma che ha un grande valore proposto in prima: agevola il conteggio veloce, le somme entro il 10, i raggruppamenti oltre a ragionare su pari e dispari.

equalday2022tDa qualche anno, grazie ai social (progetto Aral su Facebook), si è diffusa l'idea di dedicare la giornata dell' 11 novembre per porre l'attenzione sull'uso del segno uguale.

cartegioco1tForse, chi non appartiene al mondo della scuola non ci pensa, ma le carte da gioco offrono davvero molte potenzialità per l'apprendimento della matematica e per raggiungere competenze trasversali alle discipline quali il rispetto delle regole del gioco, aspettare il proprio turno, imparare a perdere e a vincere, sperimentare gli effetti dell'errore (devo stare attento a non favorire l'avversario).
Quest'anno ogni bambino ha portato a scuola un mazzo di carte personali.
Primo obiettivo: aprire il pacchetto!

dadiedita1Ancora dadi per lavorare sul riconoscimento di quantità e piccole somme gestibili con le dita.

maggmin0Matematica e cibo vanno a braccetto in diverse circostanze, anche quando si parla di confrontare quantità.

frecciaPrimi passi sulla linea dei numeri fino a 9: si gioca con un dado e ci si muove di tanti passi quanti indicati dalla faccia superiore del dado. Si vince quando si arriva esattamente a 9.

dadoluminosoAbbiamo inizato l'anno scolastico pian piano, accogliendo, conoscendo l'ambiente, definendo regole comuni, cantando filastrocche accomapgnate da gesti e contando.
Piccole routine quotidiane: giorno della settimana, numero del giorno sul calendario, numero del mese, conteggio dei presenti...
Abbiamo anche cominciato a giocare con i dadi: un bel dado luminoso indicava di quanti passi muoversi sulle piastrelle.

f t g

Login

Traduci ...

Italian English French German Russian Spanish