In Schoolmate.it utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza utente. Proseguendo nella navigazione, presti il consenso all'utilizzo dei cookie.

Accetto       Maggiori informazioni


"numerose" attività...

“…Questo grandissimo libro (io dico l’universo)…non si può intendere se prima non s’impara a intender la lingua, e conoscer i caratteri, ne’ quali è scritto.
Egli è scritto in lingua matematica.”
Galileo Galilei (1623)

Piccolo giochino di fine scuola: realizzare un quadrato magico (su cui avevamo lavorato in passato qui)  partendo dalla propria data di nascita.

sottrazionefatale0L'obiettivo era di lavorare un po' con sottrazioni e calcolo ragionato senza escludere una motivazione divertente e sorprendente.

caffettiera0Questo problema è suggerito da uno di quei libretti che propongono "allenamenti" per l'Invalsi. Non penso che sia necessario allenarsi all'invalsi, forse è solo necessario solo presentare quesiti a risposta chiusa, che di solito non siamo abituati a proporre.

diag0La consegna era di troavre l'area del quadrato conoscendo la diagonale di cm 7,1.

hbin0Tubi di cartone gettati come rifiuto da un'azienda vicino casa sono stati utili per questa attività di cosolidamento di potenze di due.

bin01Nelle settimane prima di Natale avevamo parlato di codici giocando con il codice di Cesare. In classe abbiamo ricercato diversi codici che ogni giorno vediamo, ad esempio il codice a barre e codice qr.

giocodatanascitaTUn gioco che sorprende ma certo non è magia.
Nascosta c'è molta matematica che siamo andati analizzando pian piano, all'inizio senza capire bene quale fosse la direzione del percorso intrapreso.

2022: come ogni anno giochiamo con il numero del nuovo anno.
Dopo qualche forma non canonica, un bambino si cimenta con le potenze di due.

f t g

Login

Traduci ...

Italian English French German Russian Spanish