In Schoolmate.it utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza utente. Proseguendo nella navigazione, presti il consenso all'utilizzo dei cookie.

Accetto       Maggiori informazioni


Stampa
Visite: 5155

haiku

indovinare 

chi mangerà la pesca?

matematica

 

 

 

Decidere come partire è sempre difficile... ogni anno è diverso e soprattutto ogni turno è diverso.

Avevo moltissime idee più facili da concretizzare con una organizzazione oraria diversa da quella che le insegnanti si sono trovate a fronteggiare, quindi, già prima di partire abbiamo dovuto correggere il tiro.

Ma questa partenza mi piace proprio.

Una storia di animali, una storia matematica e un'attività matematica a supporto dell'attività linguistica, dell'autonomia dei bambini e della gestione dello spazio foglio/quaderno.

Abbiamo drammatizzato... (anche i timidi hanno interpretato e ripetuto frasi) abbiamo capito perchè la giraffa proponeva che la pesca toccasse al più alto, mentre il rinoceronte voleva che toccasse al più pesante...

Abbiamo confrontato le altezze, abbiamo parlato di cosa succede quando saliamo sulle altelene con i papà che sono pesanti...

Abbiamo visto che se tutti i PIÙ diventano MENO... beh.. il bruco batte tutti...

Sul quaderno abbiamo incollato qualche immagine per ricordare la sequenza del racconto e l'ordine degli animali, ma naturalmente molti altri lavori sul quaderno non si possono documentare

(volutamente non ho chiesto di colorare per evitare che i bambini perdano il piacere di farlo dietro eccessive richieste: colora solo chi vuole e quanto si vuole). 

Credo però sia bello per le famiglie sentire qualche racconto ogni tanto e comprendere meglio quali obiettivi stanno dietro ad attività che sembrano non c'entrare nulla con la matematica.