In Schoolmate.it utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza utente. Proseguendo nella navigazione, presti il consenso all'utilizzo dei cookie.

Accetto       Maggiori informazioni


Stampa
Visite: 2351

 (sigla di un talk show)

Giornalista - Buongiorno a tutti i telespettatori e a voi del pubblico presenti in studio.
Oggi abbiamo invitato i protagonisti di quella vicenda a cui tutti i tg hanno dato ampio spazio negli ultimi giorni…
Ve li presentiamo

Cappuccetto Rosso … la signora Pina … il sig. Arturo… Lupo de lupis … la signora Nina

(Cappuccetto Rosso) Ciao a tutti, sono felice di essere presente oggi e di poter raccontare questa storia

(nonna) Buongiorno sono la nonna di capp rosso e sono grata di rispondere alle vostre domande

(cacciatore) Salve…faccio il cacciatore di professione, sono specializzato nella cattura dei lupi che si aggirano a Boscofitto

(lupo) Ahuuu … ah ah ah … vi ho spaventato eh ..! sono un vero lupo… quindi anch'io come il signore vado a caccia. Adoro mangiare carne tenera ma in caso di fame insaziabile mi accontento anche di carne… stagionata.

(mamma) Buongiorno sono la mamma di Cappuccetto Rosso. Anch'io sono felice di essere tra voi … Mi auguro che la mia testimonianza sia gradita…

Giornalista - Ora che abbiamo presentato tutti gli ospiti diamo spazio alle domande del pubblico
( Dare ordinatamente la parola a...)

(domanda 1 al lupo) Perché quando hai incontrato Cappuccetto Rosso non l'ha sbranata subito ?
Diciamo che Cappuccetto Rosso era piccina e quindi ho voluto prima indagare se ci fosse stato altro da sgranocchiare…

(domanda 2 al lupo) Perché non ha mangiato per es. il cacciatore?
…Era armato… avevo paura che mi sparasse prima che potessi mangiarlo. Avrei potuto mangiare altri animali ma quelli a disposizione erano troppo piccoli, ancora più piccoli di Cappuccetto Rosso, con poca carne e tante ossa…
Troppa fatica…

(domanda 3 a Cappuccetto Rosso)

… e tu perché non sei andata subito dalla nonna? Perché nonostante le raccomandazioni della mamma ti sei fermata a raccogliere i fiori e a parlare con il lupo?
Ho corso fino al bosco poi ero stanca e mi sono fermata…ho pensato che potevo approfittare per raccogliere dei fiori per la nonna ma ho fatto tardi ed alla fine ho scelto di percorrere la strada più breve anche se passava per il bosco…

Spot

(domanda 4 al cacciatore)
Perché non ha salvato subito capp rosso e la nonna ma, prima di intervenire, ha aspettato che il lupo le mangiasse?
Ero proprio alla ricerca del lupo, in mezzo al bosco, ma mi è sfuggito… non ero presente…altrimenti… Me ne sono accorto solo quando sono passato davanti alla casa della signora Pina. È stato allora che sentendo un russare tremendo ho sbirciato attraverso la finestra e ho visto il lupo… nel letto…!!! Com'era possibile?! Allora ho capito che qualcosa di molto grave doveva essere successo… dovevo trovare subito un rimedio.


(domanda 5 alla nonna)
Come si è sentita quando il lupo le è saltato addosso?

All'inizio ho visto solo un ombra strana… non ho avuto nemmeno il tempo di rendermene conto che la belva mi è saltata addosso… ero terrorizzata… paralizzata dalla paura… avevo il cuore in gola… non sono riuscita neppure a gridare AIUTO che già ero nella sua pancia…


( domanda 6 a Cappuccetto Rosso)
…Ma proprio non ti eri accorta che non era la tua nonna ma il lupo?
Perché invece di scappare hai fatto così tante domande?
La stanza era in penombra… non vedevo bene… la mamma mi aveva detto che la nonna era malata… c'era qualcosa di molto strano ma pensavo che la causa fosse la malattia… allora ho fatto tante domande per cercare di capire di cosa si strattasse… ecco perché non sono scappata… mi faceva pena…

Spot

(domanda 7 alla mamma)
Come mai non è andata lei al posto di capp a trovare sua mamma …..
Poteva almeno accompagnarla se sapeva che un lupo si aggirava da quelle parti…!
Non l'ho accompagnata perché avevo delle faccende da sbrigare… Cappuccetto Rosso è sempre stata una bambina giudiziosa e ubbidiente, non potevo prevedere che proprio questa volta non mi ascoltasse.

(domanda 8 al lupo)
Come è stato possibile non accorgersi che il cacciatore le tagliava la pancia, estraeva capp rosso e la nonna, al loro posto inseriva sassi poi la cuciva… non si è reso conto di nulla? Non provava dolore?
Ero così sazio e soddisfatto d'avere un sonno talmente profondo da non accorgermi di nulla era come se fossi stato anestetizzato.

(domanda 9 a Cappuccetto Rosso)
Quando hai incontrato il lupo perché non hai gridato aiuto… eri abbastanza vicino a casa… non hai capito che ti stava ingannando?
Io amo gli animali… non conoscevo il lupo… ma era così cordiale che assomigliava alle altre creature del bosco. Non potevo pensare che potesse essere feroce come tutti dicono.

Giornalista - Bene, cari spettatori e telespettatori,
purtroppo non abbiamo più tempo per le domande.
Oggi, parlando con i nostri ospiti, abbiamo approfondito le conoscenze di questa storia raccapricciante. Ci auguriamo che il lupo diventi più buono e che Cappuccetto Rosso impari a stare più attenta.
Arrivederci al prossimo talk show