In Schoolmate.it utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza utente. Proseguendo nella navigazione, presti il consenso all'utilizzo dei cookie.

Accetto       Maggiori informazioni


Stampa
Visite: 885

neperovIn  questo periodo di dad, didattica a distanza, didattica d'emergenza, abbiamo esplorato altre modalità di calcolo della moltiplicazione non usuali.


Ancora non conosciamo il classico algoritmo della moltiplicazione in colonna, ma la storia è ricca di esempi che ci permettono di comprendere come la matematica  sia nata dalla dedizione di persone che hanno pensato, intuito ed elaborato soluzioni a problemi che di volta in volta si presentavano. 

Ciò che impariamo ora è frutto di impegno, errori e tentativi di altri i cui nomi sono giunti fino a noi.
Tra questi Giovanni Nepero che, nella seconda metà del XVI secolo, sentiva la necessità della calcolatrice prima che fosse inventata...

“Eseguire dei calcoli è operazione difficile e lenta e spesso la noia che ne deriva e la causa principale della disaffezione che la maggioranza della gente prova nei confronti della matematica.”

“Ho cercato sempre - usando tutti i mezzi che avevo a disposizione e con le forze che il mio intelletto mi ha dato - di rendere più agevole e spedito questo processo"